Alicante dall’alto: il Barrio de San Roque, il Barrio de Santa Cruz e il Castillo de Santa Barbara

3° GIORNO AD ALICANTE – lunedì 1 giugno 2015

La sveglia suona di nuovo alle h10.00, questa volta per visitare il Barrio de San Roque e il Barrio de Santa Cruz, detto anche il Barrio Gitano.

Rispetto alla parte di città vecchia vista ieri, questa parte di Barrio è davvero più caratteristica: saliamo i gradini dei vicoli che si inerpicano lungo la collina, con case bianche e decorate, sbucando in piazzette fiorite. Non passa nessuno, forse qualche cane. Intorno regna il silenzio, come fosse un piccolo paese che dorme. Nel Barrio de San Roque passiamo davanti alla Ermita de San Roque e salendo arriviamo alla Ermita de Santa Cruz, nell’omonimo Barrio. Da qui si vede Alicante.

El Barrio de Santa Cruz di Alicante

El Barrio de Santa Cruz di Alicante

I tetti di Alicante dal Barrio de Santa Cruz

Ci riportiamo verso il centro, in Avenida Alfonso el Sabio, dove entriamo nel Mercado Central: pensavo fosse un mercato gastronomico, invece è un mercato comunale dove vendono carne, formaggi, pesce, verdure e frutta. Proseguiamo fino a Plaza Calvo Sotelo, facendo una piccola tappa al negozio Natura. Dalla piazza prendiamo una via singolare, Calle San Francisco, piena di “funghi giganti”, sembra quasi di essere nel paese delle meraviglie!

dsc00475

I funghi giganti di Calle San Francisco di Alicante

Pranziamo di nuovo nel Tapa&Caña in Calle Rafael Altamira, visto che ci era piaciuto, e dopo pranzo andiamo in Calle Mayor per comprare qualche souvenir. Raggiungiamo gli altri amici alla Playa de Postiguet per l’ultimo bagno della vacanza.

Verso le h19.00 un gruppetto di noi decide di andare al Castillo de Santa Barbara, prendendo il taxi dalla Puerta del Mar (il tragitto è breve e il costo è di 5,00 euro). Il castello è una delle fortezze più grandi della Spagna e dalla sua posizione strategica, sulla cima del monte Benacantil, domina l’intera città. Qui infatti vale la pena venire anche solo per il panorama. Il sito originale risale al IX secolo, durante il periodo arabo, e fu poi conquistato nel 1248 da Alfonso di Castiglia. Ha subito nei secoli diversi rimaneggiamenti e fu aperto al pubblico nel 1963. L’ingresso è gratuito, ma per maggiori informazioni su orari e tour guidati: http://www.castillodesantabarbara.com.

Vista di Alicante dal Castillo de Santa Barbara

Scendiamo a piedi dal castello lungo un sentiero che ci riporta al Barrio Gitano e dal quale possiamo continuare a godere di un panorama spettacolare sulla città. Rientriamo quindi in albergo per una doccia veloce prima del ritrovo con tutti gli altri alla Plaza del Abad Penalva. Ceniamo a base di tapas in un ristorantino in Calle San Pasqual, con i tavoli all’aperto. Ottime tapas, anche se il servizio è come sempre lentissimo (tra l’altro c’era un solo cameriere!).

La stanchezza inizia a farsi sentire, ma anche la tristezza per la partenza. Sento però che questi giorni hanno mosso qualcosa, come la voglia di ritrovarsi più spesso. Salutiamo tutti e rientriamo in albergo. La valigia si fa domani, ora dormo.

4° GIORNO AD ALICANTE – martedì 2 giugno 2015

Ennesima sveglia…quella più fastidiosa, che preannuncia la partenza.

Valigia, colazione e taxi per l’aeroporto. Tutto si svolge nel modo più lento possibile, nella speranza di rubare ancora qualche attimo di vacanza.

Ecco che si torna, lasciando il caldo e la quiete della beata Alicante, per l’afa e il traffico di Milano.

Ma è proprio nella mia Milano che nascono le ispirazioni per i miei prossimi viaggi e i momenti per raccontarli.

Bye Bye Alicante

About the Author

Viaggiconme
Author with 69 posts
More about Viaggiconme

Mi chiamo Silvia e amo viaggiare. Dopo tanti bellissimi viaggi fai da te, è diventata sempre più forte la mia voglia di condividere la ricchezza e l'esperienza che ogni viaggio mi regala: nasce così ViaggiConMe. ViaggiConMe condivide tutto ciò che un viaggio può ispirare: racconti, immagini, riflessioni, emozioni, citazioni, notizie, consigli e soprattutto la voglia di andare.

Related Articles

Leave a Comment

About me

I prossimi viaggi

Agosto 2017 - Perù