L’arrivo ad Alicante: il Barrio e la Playa de Postiguet

Alicante, o Lucentum, come veniva chiamata dai Romani, non era tra le prime città della mia lista, ma mi sbagliavo! La capitale della Costa Blanca, con i suoi 335.000 abitanti, è stata infatti una scoperta. Il motivo che ha portato qui me e Marco è stato il matrimonio di due cari amici, Luca e Charlotte, che ringraziamo ancora per questi giorni indimenticabili, dal 30/05/2015 al 02/06/2015. Quando penso ad Alicante mi vengono in mente la calma, il caldo, il mare e le palme, un sacco di palme! Quando penso ad Alicante mi viene in mente una cittadina ancora non troppo turistica pur avendo tutte le carte in regola per essere un luogo perfetto di villeggiatura. Quando penso ad Alicante mi rilasso.

1° GIORNO AD ALICANTE – sabato 30 maggio 2015 

La sveglia suona alle h04,30.

Non sappiamo precisamente chi altro partirà con noi, oltre agli amici più stretti, e con grande piacere ritroviamo al Gate tante facce famigliari, quegli amici che non vediamo da un sacco e che ci riportano indietro di dieci anni, ai bei tempi del liceo!

I presupposti sono dunque ottimi e col sorriso sulle labbra ci imbarchiamo sul volo Ryanair da Orio al Serio delle h07,00-9,20. All’arrivo decidiamo di fare i signori, visto che il numero ce lo consente: taxi fino al centro città, la Puerta del Mar, al costo di 22,00€ (la tariffa standard dall’aeroporto al centro) per un tragitto di 20 minuti. In alternativa c’è l’autobus C6 che passa per il centro al costo di 3,85€.

Arrivando ad Alicante percepisco subito un’atmosfera distesa: tutto scorre più lentamente, lasciandomi il tempo di respirare, di osservare e di godere di ogni istante.

Alloggiamo a La Milagrosa, un B&B situato nel Barrio, un’ottima posizione, al costo di 27,00€/notte per tre notti in doppia con colazione inclusa. L’edificio è solo in parte ristrutturato, quindi alcune camere sono moderne, mentre altre sono un po’ vecchie, tipo la nostra; la stanza viene pulita tutti i giorni e lo staff è molto disponibile. La parte più bella è sicuramente la terrazza al quarto piano, dove si può fare colazione o dove ci si può rilassare nel resto della giornata; da qui si ammira la Montagna di Benacantil, sormontata dal Castillo de Santa Barbara.

Calle Villavieja nel Barrio di Alicante

Il B&B si affaccia sulla piazza della Basilica de Santa Maria, costruita nel XVI secolo al posto di una moschea, con due torri esterne e un portico barocco, mentre l’interno è in stile gotico con l’altare rococò. In questa basilica si sposeranno tra qualche ora i nostri amici, Luca e Charlotte!

Prima del matrimonio nel tardo pomeriggio, raggiungiamo alcuni amici che alloggiano in un altro albergo. Percorrendo la via del B&B, Calle Villavieja, si arriva in una caratteristica piazzetta, Plaza Santissima Faz, dominata da palme, negozi e ristoranti. Oltre, inizia Calle Mayor, anch’essa ricca di negozietti e percorsa centralmente dai tavolini dei locali, dove i ritmi lenti del giorno lasciano spazio alla movida della sera. Alla fine della via si incrocia la Rambla de Mendez Nuñez, una delle vie principali della città, all’altezza della Plaza Portal de Elche, dove ritroviamo i nostri amici.

dsc00192

Plaza Santissima Faz nel Barrio di Alicante

Prossima tappa: Playa de Postiguet, la spiaggia cittadina! La spiaggia è pulita e neanche tanto affollata, mentre il mare non è pulitissimo…la parte di mare migliore è verso la fine della spiaggia, quindi allontanandosi dal porto.

Playa de Postiguet di Alicante

Dopo qualche ora di chiacchiere e relax, lo stomaco inizia a brontolare….tutti a pranzo in un Tapa&Caña in Calle Rafael Altamira, dove servono vassoi di varie tapas a 0,90 euro e cañas a 0,60 euro! Alla fine di questa via si trova la grande Plaza del Ayuntamiento con l’antico municipio.

Soddisfatti dalla scorpacciata di tapas, andiamo dritti in albergo a prepararci per il momento tanto atteso: l’appuntamento è alle h17,45 davanti alla chiesa. Scendiamo in perfetto orario per accogliere Luca, lo sposo, dando inizio al grande evento che ci vedrà protagonisti per tutta la notte…!

About the Author

Viaggiconme
Author with 69 posts
More about Viaggiconme

Mi chiamo Silvia e amo viaggiare. Dopo tanti bellissimi viaggi fai da te, è diventata sempre più forte la mia voglia di condividere la ricchezza e l'esperienza che ogni viaggio mi regala: nasce così ViaggiConMe. ViaggiConMe condivide tutto ciò che un viaggio può ispirare: racconti, immagini, riflessioni, emozioni, citazioni, notizie, consigli e soprattutto la voglia di andare.

Related Articles

Leave a Comment

About me

I prossimi viaggi

Agosto 2017 - Perù